La ‘Prima’ ai tempi del covid

3+

Questo regolamento resterà sulla pagina della Polisportiva per tutto il campionato e potrete rivederlo quando volete, insieme ai risultati, classifiche e marcatori in tempo reale del nostro girone di Prima Categoria e quello di Eccellenza degli Amatori.

Visti i problemi che il covid ha causato causato lo scorso anno, il regolamento del campionato di Prima Categoria subisce alcune variazioni, diciamo per prepararsi ad ogni evenienza.

L’inizio è previsto per l’11 ottobre 2020. Le società che partecipano al campionato sono divise in 8 gironi, da A ad H.

Le prime classificate di ogni girone accederanno al campionato di Promozione dell’anno prossimo, e fin qui tutto semplice. Ora viene il bello!

Promozione: regolamento di base – i meandri dei PLAY OFF.

In ogni girone verranno disputati i PLAY OFF, con il seguente svolgimento: si incontreranno in semifinale, in un’unica disputa, la 2^ classificata con la 5^ e la 3^ con la 4^ e le vincenti disputeranno la finale, ma qui interviene il meccanismo detto “a forbice” nel caso ci sia un distacco di 7 o più punti fra la 2^ e la 5^ o fra la 3^ e la 4^. Se invece ci sono 7 o più punti fra la 2^ e la 3^, la 2^ classificata viene dichiarata vincente sulla carta.

E ora attenzione! Le vincenti dei PLAY OFF di ogni girone disputano fra di loro un ulteriore spareggio tipo vincente girone A contro vincente girone B, C contro D ecc… e le 4 vincitrici verranno inserite in una graduatoria speciale per aventi diritto e per eventuale completamento organico al campionato di promozione 2021-22, idem per le perdenti che verranno inserite in una graduatoria secondaria.

A questo punto entra in ballo la Coppa Toscana che rimescola le carte. Se una delle 4 società vincenti dovesse vincere anche la Coppa Toscana di Prima Categoria accederà come avente diritto al campionato di promozione, mentre se la Coppa fosse vinta da una delle squadre perdenti, questa verrebbe messa in posizione prioritaria rispetto alla propria graduatoria secondaria, per un eventuale completamento dell’organico al campionato di promozione dell’anno successivo.

Infine, nel caso in cui la vincente della Coppa Italia di Prima Categoria non fosse una delle 8 vincenti dei PLAY OFF, la stessa verrà inserita nella graduatoria secondaria per l’eventuale completamento dell’organico del campionato di Promozione 2021-22.

Piano B: il covid ricomincia a guastare i piani…

Nel caso in cui non si potessero disputare gli spareggi finali solo le 8 società che vinceranno i PLAY OFF verranno inserite in una graduatoria di merito primaria per aventi diritto e per eventuale completamento organico e se una di queste vincesse anche la Coppa Toscana di Prima Categoria passerebbe la primo posto di questa graduatoria. Infine se la vincente della Coppa Italia di Prima Categoria non è una delle 8 vincitrici dei PLAY OFF verrà inserita in una graduatoria di merito secondaria per eventuale completamento organico.

Piano C: il covid rompe proprio…

Nel caso in cui non sia possibile effettuare neppure i PLAY OFF solo le seconde classificate passeranno di diritto nella graduatoria di merito primaria e se una di queste vincesse anche la Coppa Toscana di Prima Categoria, passerebbe in posizione prioritaria rispetto alle altre, mentre se la coppa fosse vinta da una delle diversa dalle otto seconde classificate accederebbe ad una graduatoria di merito secondaria per eventuale completamento organico.

Retrocessione: regolamento di base.

24 società retrocedono al campionato di Seconda Categoria della stagione sportiva 2021-22 secondo il seguente regolamento: le ultime classificate (13° posto) passano direttamente alla categoria inferiore mentre quelle dal 9° al 12° posto si disputano i PLAY OUT, con gare di andata e ritorno fra la 9^ e la 12^ e fra la 10^ e la 11^.

Anche qui vale il meccanismo della “forbice” nel caso di distacco di 7 o più punti fra le squadre che si devono scontrare.

In caso di Covid – niente appello: 11^, 12^ e 13^ vanno direttamente in Seconda Categoria.

3+

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.