Le strade del centro
Ma come ci entro?

Ferrociclovia
…della Val D’Orcia?

Centomila euro
alle piccole imprese

La Befana vien di Pasqua
Befana Biancorossa

Informazione

Per le strade del c’entro?
Premessa Il 1 gennaio 2017, dopo un bel lifting che ha richiesto tempo e pazienza a tutti i residenti, è stato inaugurato il tratto della...
Leggi tutto > "Per le strade del c’entro?"
100.000 Euro per associazioni e piccole imprese
Ecco l'articolo, così come riportato dalla pagina Facebook del Comune di Montalcino e a seguire, scaricabili, il testo integrale dei bandi a cui si fa...
Leggi tutto > "100.000 Euro per associazioni e piccole imprese"
Babbo Natale è passato lo stesso
Babbo Natale è riuscito a mantenere la promessa ed è passato, insieme ai suoi Elfi, per le strade del nostro Paese, portando con sé una...
Leggi tutto > "Babbo Natale è passato lo stesso"
Babbo Natale arriva lo stesso
Ora è ufficiale, giovedì 24 dicembre, pur nel rispetto del coprifuoco e con il benestare delle autorità, arriverà Babbo Natale. Neanche il coronavirus è riuscito...
Leggi tutto > "Babbo Natale arriva lo stesso"
Celebrazioni religiose: calendario natalizio 2020
Il calendario delle celebrazioni per le festività natalizie Martedì 22 dicembre: dalle ore 10:00 visita e comunione dei malati delle parrocchie (contattare il referente di...
Leggi tutto > "Celebrazioni religiose: calendario natalizio 2020"
Babbo Natale è rosso o arancione?
Come passeremo il Natale? E Capodanno? Ma la Befana... Questo fine/inizio d'anno non sarà per forza di cose come tutti gli altri. Il coronavirus la...
Leggi tutto > "Babbo Natale è rosso o arancione?"

In

Benvenuti a Torrenieri

Panorama di Torrenieri

Se attraversi la verde Toscana, nel tratto dell’antica via Cassia che si protrae a sud di Siena e cammini percorrendo la storia lungo la via Francigena, ti ritrovi immerso nella Valdorcia, patrimonio dell’Unesco. Qui dove la natura ha disegnato colori che deliziano la vista e tutto intorno le sinuose colline rilassano la mente e il cuore, ecco… sei arrivato a Torrenieri: la porta che introduce la Francigena in Valdorcia. 

L’unico luogo in cui la Francigena incrocia una ferrovia storica e una delle Stazioni più antiche d’Italia riconosciuta come Patrimonio Turistico/Culturale dal MIBACT (Ministero dei Beni Ambientali, Culturali e del Turismo).

Torrenieri si trovava nell’angolo nord-est dell’ex comune di Montalcino. Dopo la fusione col comune di San Giovanni d’Asso rimane esattamente in mezzo ai due ex comuni. Il paese è diviso in 4 parti dall’incrocio fra 2 importanti strade: la Francigena e la Traversa dei Monti. Storico nodo cruciale dove per moltissimi anni ebbe luogo un importante mercato boario.

Il paese è attraversato dalla via Cassia che è parte della Francigena. Turreiner è la XIII mansione del viaggio di Sigerico. Attraversando il centro del paese la Francigena si immette nel parco della Valdorcia.

Storia

Scripta manent
Nel febbraio del 1973 il professore di storia e la professoressa di italiano chiesero a tutti i...
Leggi tutto > "Scripta manent"
Alimentari Minacci: una storia lunga 70 anni
Quanto sono lunghi 70 anni? C’è chi ancora non riesce a rendersene conto e chi si ricorda...
Leggi tutto > "Alimentari Minacci: una storia lunga 70 anni"
L’apparenza inganna
n.d.r. da segnalare, nei commenti in calce all'articolo, alcune interessanti precisazioni di Alberto Cappelli. Qualche giorno fa...
Leggi tutto > "L’apparenza inganna"
Santa Maria Maddalena
22 Luglio - Festa di Santa Maria Maddalena Patrona di Torrenieri di Alberto Cappelli             Mi giunge notizia...
Leggi tutto > "Santa Maria Maddalena"
Primo Volpi: Il Camoscio della Val d’Orcia
di Alberto Cappelli Nella mia ultima memoria pubblicata sul sito della Pro Loco di Torrenieri nella quale...
Leggi tutto > "Primo Volpi: Il Camoscio della Val d’Orcia"
Con due ruote sugli sterrati di casa nostra
di Alberto Cappelli Il mese di marzo 2019 in Terra di Siena sarà ricordato sopratutto per l'attività...
Leggi tutto > "Con due ruote sugli sterrati di casa nostra"

Il progetto “Ferrociclovia”

Utilizzare le ferrovie dismesse riattivandole ed utilizzandole come musei sparsi sul territorio nazionale per guidare i turisti alla scoperta di un’Italia diversa. Un veicolo per far conoscere tante piccole realtà che restano al di fuori dai grandi circuiti cittadini, dove sempre più persone sognano una vacanza rilassante fuori dagli schemi. Questo è il tema che viene affrontato con la ferrociclovia.

Prossima Stazione… Torrenieri