Concorso Letterario 2023

Concorso Letterario 2023

E siamo a 3. Terza edizione del Concorso Letterario Pro Loco Torrenieri, il concorso aperto a chiunque abbia voglia di esprimersi liberamente in una gara assolutamente non competitiva. Si è vero, ci sarà comunque un vincitore, giusto per dare un incentivo a chi è indeciso, ma non ci saranno primi e ultimi, più bravi e meno bravi. Tutti possono partecipare, anche solo per il piacere di sperimentare o affinare le proprie capacità, o più semplicemente per passare il tempo, racontando o inventando una storia o buttando giù quattro terzine ben assestate, che diventano poesia agli occhi di chi le legge. Ventimila battute sono più che sufficienti per testare la vostra capacità narrativa con un racconto breve, una poesia o quello che volete. Lo scopo è quello di dare a ciascuno la possibilità di cimentarsi nell’arte della scrittura, della letteratura, della poesia, della saggistica. Potete esprimervi liberamente in qualsiasi genere letterario vi è più congeniale, un saggio, un romanzo giallo o rosa o un noir, una poesia d’amore o un cantico di libertà, purché nel rispetto del tema.

Anche se a qualcuno l’argomento potrà sembrare limitativo, ci sono un’infinità di cose di cui parlare e su cui sono già stati scritti e si scriveranno infiniti testi. Potete trarre spunto da tutto ciò che riguarda Torrenieri con la sua storia passata o recente, o il suo territorio; Torrenieri è la porta che introduce la Francigena in Val d’Orcia, la Val d’Orcia patrimonio Unesco ricca di colline e vigneti, la Stazione monumento storico, la Ferrovia, una delle più antiche d’Italia, e ancora il Treno, il Treno Natura, il Treno a Vapore, l’incrocio della Francigena con la Ferrovia Storica e tanto altro.

Il successo delle edizioni precedenti sta a dimostrare che non è difficile, neppure per chi è alle prime armi, lasciarsi trasportare dalla fantasia, mentre la crescente partecipazione alle edizioni precedenti è uno stimolo a proseguire su questa strada, alla scoperta di nuovi talenti.

Al concorso possono partecipare tutti, indistintamente. Nessun limite di età o di competenza, tutti alla pari. Anche chi ha già partecipato può provarci di nuovo, nessuno è esonerato dal farlo, si può tentare e ritentare all’infinito. Pochissime le regole da rispettare, l’importante è dare libero sfogo alla fantasia.

Per ispirarvi ogni settimana pubblicheremo una delle opere più votate nelle edizioni precedenti. Potete leggerle a partire da domenica 8 gennaio, dopo la fine delle festività natalizie, selezionando l’apposito pulsante.

Due importanti novità quest’anno: l’innalzamento del premio a 200 Euro e la separazione fra la narrazione e la poesia, per cui ovviamente anche i vincitori saranno due, ciascuno nel proprio campo.

E allora coraggio, scrittori di domani, tirate fuori i vostri sogni dal cassetto e cominciate a lavorarci. Avete tempo fino al 15 di aprile per trascrivere le vostre fantasie su un foglio di carta, dopodiché le vostre opere verranno valutate, selezionate e… forse premiate.

Di seguito sono elencati i collegamenti dove potete trovare tutto il necessario per partecipare.

Buona scrittura a tutti!

Lascia il tuo commento.