PolisportATTIVA

0

Mentre arrivano sempre più numerose le foto e i video die partecipanti a “Sport e Ginnastica: fantasia casereccia”, l’iniziativa della polisportiva per coinvolgere in maniera spiritosa a fare sport anche in questi giorni che passiamo chiusi in casa, gli amatori annunciano, per voce di Diego Rosati la prossima serata cult di “Cabaret a distanza” in diretta Facebook:

Domani sera SABATO 28 MARZO alle ore 21,45 circa, dopo “Torrenieri sta in casa a cantare”, diretta FACEBOOK DAL GRUPPO ASSOCIAZIONE POLISPORTIVA TORRENIERI (chi non è iscritto, può farlo tranquillamente) per il CABARET AMATORI TORRENIERI A DISTANZA N.3. E’ possibile interagire in diretta con i messaggi o telefonare in Segreteria per raccontare aneddoti/situazioni particolari/curiosità. Si annuncia una NOVITA’ IMPORTANTE, vi aspettiamo!

Ma in questo articolo vogliamo dare spazio ad un’altra lodevole iniziativa, questa volta ad opera della prima squadra. Come tutte le squadre di livello non professionistico, anche loro hanno una specie di piccolo fondo cassa autogestito in cui, in base a delle semplici regole di spogliatoio che si sono autoimposti, vengono versati gli spiccioli delle multe, della partitelle perse ed altri piccoli introiti. Il tutto è utile per dare un senso di autodisciplina, aiuta a fare gruppo e si traduce alla fine in una goliardica cena di squadra. Quest’anno, col campionato interrotto e il virus che ci costringe a casa, hanno giustamente pensato che quei soldi potevano servire ad altro. Così, all’unanimità, hanno concordato di utilizzare il loro fondo per qualcosa di decisamente più utile. Lo hanno donato all’Ospedale Le Scotte di Siena come contributo per fronteggiare l’emergenza Covid19. Queste le parole del capitano Camillo Bindi che ha eseguito il bonifico a nome di tutta la squadra:

“Anche noi dello spogliatoio biancorosso abbiamo deciso di contribuire donando all’ospedale Le Scotte di Siena i soldi delle “multe” dello spogliatoio.

Forse un piccolo contributo, ma certamente una grande azione. Bravi ragazzi!

0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.