Torrenieri. Il Borgo della Regia Romana Postale

Torrenieri ha una lunga storia. Lunga e travagliata.

Per via della sua posizione strategica è stato negli anni al centro di importanti interessi economici e commerciali ma purtroppo, per lo stesso motivo, anche al centro di guerre devastanti. Questo comunque non gli ha impedito di continuare a crescere e progredire, e se le origini della sua nascita non sono ancora oggi del tutto chiare, indipendentemente dalle diverse teorie, è comunque certo che si tratta di un borgo molto antico e spesso protagonista nella storia del nostro territorio. Fra le innumerevoli iniziative della Pro Loco, una indubbiamente lodevole è quella di tentare di far conoscere a tutti la storia del nostro paese.

In questo caso la Pro Loco di Torrenieri ha curato la stampa di un libro di Bruno Bonucci dal titolo “Torrenieri. Il Borgo della Regia Romana Postale” che verrà presentato al pubblico Domenica 25 Novembre.

L’evento comincerà alle 15:00 con una camminata lungo le storiche vie del Paese. Una passeggiata semplice, un percorso facile, adatto a tutte le età, con brevi soste nei punti salienti del vecchio Borgo dove verranno letti e commentati brani tratti dal libro di Bruno Bonucci. La passeggiata si concluderà con  l’ingresso gratuito al teatro Etoile dove sarà possibile assistere al concerto del “Trio di Viole da Gamba” composto da Joanna Lopez Valencia, Martina Giannetti e Claudia Pozzesi che si esibiranno fino ad accompagnarci alla presentazione vera e propria.

Il libro è incentrato sul Borgo che nasce e vive sulla Francigena fino a diventare una importante Stazione di Posta del Governo Granducale verso la seconda metà del XVII secolo. Il testo, arricchito da una inedita e preziosa Appendice Documentaria, costituisce si un saggio molto importante sulla comunità torrenierese, ma più in generale interessa tutto il territorio circostante.

Tutto torrenierese è invece il gruppo di lavoro a partire dall’autore Bruno Bonucci che, non tutti lo sanno, è nato a Torrenieri. La prefazione, la postfazione e la cura del libro sono invece ad opera del prof. Raffaele Giannetti, le illustrazioni sono di Lavinia Antichi mentre la Pro Loco di Torrenieri si è occupata della stampa e dell’organizzazione dell’evento.

Sarà presente l’autore Bruno Bonucci. Torrenierese, ha insegnato Storia e Filosofia presso il Liceo ginnasio «Giulio Cesare» di Roma, si occupa di storia della Toscana medievale. Ha collaborato al Bullettino senese di storia patria e ha pubblicato, fra gli altri suoi interventi, un apprezzato studio sui restauri ottocenteschi dell’abbazia di Sant’Antimo.

La presentazione sarà curata oltre che dal succitato prof. Giannetti, da Ugo Sani professore di materie letterarie e profondo conoscitore del territorio e delle sue problematiche storiche e culturali (attualmente assessore alla cultura del Comune di San Quirico d’Orcia) e dal chiarissimo professor Mario Ascheri, illustre accademico dell’Ateneo senese, a cui si devono importanti contributi sulla storia del territorio senese in età medievale e moderna.

Oltre che alla Pro Loco di Torrenieri è possibile reperire il libro anche presso le seguenti attività commerciali del Paese: Misericordia di Torrenieri, MB consulenze, Fredy e Anita parrucchieri unisex, Studio Tecnico Capitani, Bar dell’Angolo, Ferramenta Blu, la TUAlette cani e gatti – piante e fiori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.