Misericordia

Misericordia

Confraternita della Misericordia di Torrenieri

LENTO PEDE – Sabato 23 Novembre 2019

TORRENIERI FRA PASSATO E FUTURO
FATTI E CONSIDERAZIONI SULLA VITA DI TORRENIERI

di Alberto Cappelli


Il 16 di Agosto si celebra la Festa di San Rocco, co-patrono di Torrenieri con Santa Maria  Maddalena
e protettore della locale Confraternita di Misericordia  

Come ho riferito in occasione della Festa di Santa Maria Maddalena, a Torrenieri è presente con detta Santa anche un co-patrono: San Rocco da Montpellier. Città del Sud della Francia.

Chi era  San Rocco?

Torrenieri incontra l’autore

Angiolo Naldi: Sentieri Natura in Terre di Siena

Il filone culturale proposto dalla Pro Loco di Torrenieri sembra non finire mai. A poca distanza dalla presentazione di due interessantissimi libri sulla storia del nostro Paese, Torrenieri – Il Borgo della Regia Romana Postale di Bruno Bonucci e Torrenieri oltre la Francigena di Mario Ciacci, ci presenta adesso l’ultima pubblicazione di uno scrittore e amico quale è Angiolo Naldi, a cui viene unanimemente riconosciuta l’indubbia capacità di raccontare le bellezze del nostro territorio… leggi tutto

I corsi formativi della Misericordia di Torrenieri

La Misericordia di Torrenieri mette spesso a disposizione gruppi di esperti per la realizzazione di corsi formativi su diversi argomenti di indubbia utilità. Questi gli argomenti fin qui affrontati dall’inizio dell’anno. Se te ne sei perso qualcuno visita questa pagina di tanto in tanto. Chissà che non venga riproposto tra qualche tempo…

24 gennaio 2019 – Corso di formazione per soccorritori
4 gennaio 2019 – Corso di formazione per l’utilizzo di motosega e decespugliatore

Tutto quello che facciamo è una goccia nell’Oceano, ma se non lo facessimo, l’Oceano avrebbe una goccia in meno…

Motivi diversi animano le persone ad avvicinarsi ad un’associazione di volontariato, c’è chi è mosso dal desiderio di sentirsi utile, chi vuole conoscere ed incontrare altre persone, vivere un’esperienza di condivisione diversa, c’è chi ha vissuto il dolore e sa quanto possa essere difficile stare soli in quel momento. In molti ci avviciniamo a realtà senza avere bene in mente quanto saremo in grado di aiutare se stessi ed il prossimo, poi arriva il momento in cui ci sentiamo una piccolissima “goccia” in un Oceano un po’ troppo grande, ma quella goccia, se si osserva con amore, è proprio fatta del colore degli occhi della persone soccorse, è celeste, marrone, verde. La nostra missione è proprio quella di soccorrere, di venire in aiuto alle persone che si trovano in una situazione di disagio; ci sono molti modi per venire in soccorso: si può prestare servizio su un mezzo attrezzato, sull’ambulanza, essere presenti al banco alimentare e molto altro ancora, si può decidere di fare tutte queste cose con il sorriso.

La Misericordia di Torrenieri
 
 

L’Orto Urbano di Torrenieri

Ovvero

Come trasformare un’area non utilizzata in un centro di aggregazione sociale.

Oltre il piazzale laterale della stazione, dopo quella che era la palazzina del Reparto Lavori, ora sede della misericordia di Torrenieri, racchiuso fra la ferrovia, l’ex molino Batignani e ciò che rimane di quello che un tempo era un deposito locomotive, c’è un ampio spiazzo di verde in cui crescevano solo fastidiose erbacce. E allora perché non utilizzare questo spazio per altri scopi? Da qui l’idea della Misericordia di Torrenieri e degli studenti delle scuole del comune di Montalcino, di presentare il progetto “Orto Urbano”, con il chiaro intento di recuperare e rendere fruibile a tutti un’area altrimenti inutilizzata. L’intento è quello di creare un centro di aggregazione dove promuovere anche eventi e manifestazioni, oltre a concedere sia a scuole che a privati cittadini o chiunque ne faccia richiesta, degli spazi assegnati da gestire nel rispetto delle regole fissate dall’associazione. Il progetto è patrocinato dal comune di Montalcino con la partecipazione dell’istituto comprensivo Insieme, dell’associazione Aruspice di Siena e dell’Unione Comuni della Val di Merse.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.