Riaprono le chiese

A partire dal 18 maggio si potrà tornare di nuovo in chiesa. E’ ormai ufficializzata la riapertura. Come in altri posti in cui sono possibili assembramenti di persone però, bisogna osservare alcune regole, per il bene di tutti. Queste le norme da rispettare nella nostra parrocchia, indicate nella direttiva inviataci da Don Antonio.

Ai cristiani di Montalcino e Torrenieri

come sapete dal 18 Maggio è possibile partecipare alla Messa in modo comunitario.  Le nostre Parrocchie si sono attrezzate e rese idonee a ricevere le persone nel numero consentito dalle disposizioni di legge sul distanziamento con queste quantità:

S. Egidio = 52

Santuario della madonna = 47

S. Maria Maddalena = 32

Norme da rispettare con attenzione e in modo ordinato

1 – Si entra in Chiesa sempre con la mascherina; 

       e sempre dall’ingresso segnalato:

  S. Egidio:  porta laterale; 

  Santuario: porta di destra; 

  Torrenieri: porta centrale e poi a destra. 

2 – All’ingresso vi verrà dato il detergente per sanificare le mani per le mani

3 – I posti sono segnalati con un triangolino bianco: la punta indica la direzione dove sedere; e si rimane fermi al proprio posto.

4 – Per la Comunione passa il Sacerdote: chi vuol ricevere il Signore si mette in piedi; coloro che non si sentono rimangono seduti.

5- Alla fine della S. Messa, sempre mantenendo le distanze, si esce: 

dalla porta centrale a S. Egidio; 

dalla porta a destra alla Madonna

dalla porta centrale – a destra uscendo, a Torrenieri

6 – Uscendo potete fare la vostra offerta nella cassetta predisposta 

 per che non si passa a raccogliere le offerte., o accendere una candela…

7– Sempre senza fare assembramenti e nel rispetto delle distanze. 

                                                                don Antonio e Giovanni

Gli orari non sono cambiati, ma per evitare problemi, la porta di chiesa viene chiusa quando si è raggiunto il numero  massimo possibile e sempre dopo 5 minuti dal previsto inizio   della Messa (9:05 – 10:20 – 11:35…)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.